13 marzo 2014 - Ferrara, Cronaca

Da oggi le pubblicazioni di comunEbook Ferrara

Ferrara - Grazie ad un accordo di partenariato tra il Comune di Ferrara e il Liceo Scientifico "Antonio Roiti", il progetto comunEbook Ferrara diventa realtà e porterà alla creazione di una vera e propria casa editrice digitale.
Questa sperimenterà forme innovative di collaborazione tra soggetti istituzionali a sostegno della produzione culturale del territorio, grazie alle nuove tecnologie e al coinvolgimento degli studenti in un percorso formativo coerente con il loro indirizzo di studi.
La realizzazione di "libri digitali" ad opera degli studenti, infatti, consente loro di acquisire le relative competenze informatiche, e contemporaneamente di comprendere, in un'ottica di più ampio respiro, i meccanismi della progettazione e produzione in campo editoriale.
Il progetto presenta caratteristiche di assoluta unicità in Italia, per il carattere di partenariato fra un Ente come il Comune ed un’agenzia formativa scolastica. Grazie a tale iniziativa, sarà possibile una produzione ed una diffusione editoriale molto più ampia e rivolta ad una platea maggiore di potenziali lettori rispetto al passato.
Tutti i libri pubblicati saranno acquisibili gratuitamente.
La prospettiva, al momento triennale, dell'accordo tra il Liceo e il Comune prevede la partecipazione, a pieno regime, di almeno sei classi dell’istituto. La scelta dei testi, e quindi della linea editoriale, è affidata ad un gruppo di lavoro misto, composto per il liceo dagli insegnanti referenti e per il Comune da un gruppo di lavoro interno intersettoriale.
Il progetto prevede la realizzazione, a regime, di diverse collane editoriali: Arte e Storia; Ferrara e gli scrittori ferraresi; Ferrara e il cinema. Altri indirizzi editoriali potranno essere attivati nel corso del progetto. In questa fase di avvio, la produzione si è concentrata sulla riedizione di opere già apparse in formato cartaceo per i tipi della Stamperia Comunale. L’obiettivo primario del progetto, tuttavia, è di pubblicare soprattutto titoli inediti.

Da oggi sarà possibile scaricare i primi tre ebook realizzati dai seguenti siti: www.liceoroiti.it e www.comune.fe.it/ebook

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.