18 settembre 2012 - Ferrara, Cronaca, Economia & Lavoro

L'estate fa bene alle imprese ferraresi

Ferrara – Le imprese ferraresi sentono la crisi ma il numero di quelle che che aprono i battenti supera ancora il numero di quelle che cessano l’attività.

Secondo quanto emerge dalla rilevazione effettuata dall’ufficio Studi della Camera di Commercio di Ferrara sui dati del Registro delle imprese elaborati da InfoCamere, infatti, nel bimestre estivo sarebbero 222 le cessazioni registrate (il miglior dato dal 2009) contro le 271 iscrizioni, a fronte delle 263 di luglio-agosto 2011).

Il comparto del Trasporto e magazzinaggio è, in assoluto, il settore che perde il maggior numero di imprese nel periodo, così come calano le imprese operanti nelle Attività finanziarie e assicurative, nell’Istruzione e nella Sanità.

Saldi positivi e in miglioramento rispetto al 2011 per le Costruzioni, che, nel bimestre luglio-agosto di quest'anno, aumentano di 16 unità, per le Attività dei servizi turistici e il Commercio. Rallentano, infine, i Servizi di informazione e comunicazione, mentre si registra un lieve aumento nel settore dell'Agricoltura.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.