Copparo celebra Daniele Barioni

Il Tenore Daniele Barioni, nato a Copparo
13 Settembre 2012 |  Agenda | Cultura e Spettacoli | Ferrara |

Ferrara - Copparo rende omaggio ad uno dei suoi figli più illustri, il tenore Daniele Barioni.

Il cantante ottantaduenne vive a Ferrara da alcuni anni dopo aver calpestato i palcoscenici di teatro più famosi del mondo, in particolare il Metropolitan Opera di New York che lo ha visto esibirsi ben 57 volte in sei anni dopo il suo esordio avvenuto nel 1956 nella rappresentazione della "Tosca", impersonando Mario Cavaradossi. (vedi video per sua interpretazione "E lucevan le stelle" dalla "Tosca").

Venerdì 14 settembre alle 21 il Teatro Comunale De Micheli di Copparo festeggia Barioni assieme all'apertura del 65° "Settembre copparese" .

L'appuntamento offrirà l'opportunità di ascoltare e applaudire il grande tenore che ha conquistato gli Stati Uniti con il fascino della sua voce. Condurrà la serata Maria Cristina Osti che presenterà alcuni artisti vincitori del “III Concorso Internazionale Città di Ferrara” presieduto dal maestro Barioni e altri cantanti del territorio accompagnati dal maestro Fabrizio Milani.

Il ricavato della serata sarà devoluto ai progetti di solidarietà dell'Associazionismo Copparese.

Intanto si è aperta la campagna abbonamenti alla stagione di Prosa del Teatro Comunale De Micheli, da ieri e fino a sabato 16 settembre sarà possibile acquistare gli abbonamenti agli otto spettacoli della Prosa, che sono: Marco Paolini (30 novembre), Silvio Orlando (5 dicembre), Ottavia Piccolo (18 gennaio), Michele Riondino (1 febbraio), Ascanio Celestini (15 febbraio), Giobbe Covatta (22 febbraio), Lillo & Greg (1 marzo) e Amanda Sandrelli (22 marzo).

Per informazioni biglietteria del teatro 0532 871634 – www.teatrodemicheli.it

Gli orari di biglietteria sono il martedì e venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle ore 19; il mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.30; lunedì chiuso.

Info e prevendite 0532 871634 sia per l'evento del 14 settembre che per le altre iniziative del Teatro Comunale.

Vedi il video

Commenti

Un grande artista che Ferrara

Un grande artista che Ferrara ha quasi dimenticato e di cui dovrebbe invece andare orgogliosa.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <p> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
You24
Tavolazzi torna alla carica: Hera nasconde la verità -
I Grilli Estensi sulla sicurezza in città -
Il PD nella Cento del Futuro -
arte
Galleria Tortora Agostino -
Museo d'Arte Moderna e Contemporanea "Filippo De Pisis" -
Galleria Lux -

Contenuti più visti