4 settembre 2012 - Ferrara, Cronaca

Fuggivano con 120 litri di gasolio rubato

denunciati per ricettazione

Ferrara - La notte tra sabato e domenica i militari della Stazione di Codigoro hanno denunciato in stato di libertà 3 cittadini rumeni per ricettazione: sono stati trovati in possesso di attrezzatura edile e gasolio per oltre 5.000 euro.

Nelle prime ore della mattina di domenica, erano da poco passate le 03.20, i militari della Stazione di Codigoro nel corso servizio perlustrativo finalizzato al controllo del territorio hanno incrociato in via Pomposa di Codigoro un’autovettura FIAT Bravo di colore scuro, con targa Francese, che faceva da apripista a due furgoni, i cui occupanti procedevano lentamente osservando le abitazioni ubicate ai lati della strada. I insospettiti i militari hanno immediatamente invertito la marcia, mettendosi all’inseguimento del terzetto di veicoli i cui conducenti, avvedutisi della manovra dell’automezzo militare, hanno iniziato a scappare a velocità sostenuta.

Giunti nei pressi della piscina di Codigoro, uno dei due furgoni i era scomparso mentre l’altro, risultato poi un mezzo rubato il 27 agosto scorso ad a Codigoro ai danni di un meccanico del luogo, per una manovra impropria è finito all'esterno dalla sede stradale, rimanendo danneggiato. L'autista e gli altri due occupanti, quindi, hanno abbandonato l'abitacolo dileguandosi a piedi nei campi circostanti.

Nel frattempo però i Carabinieri sono riusciti a bloccare gli occupanti dell’autovettura, che guidava la piccola carovana di furgoni, procedendo alla loro identificazione, tutti sono cittadini rumeni, con precedenti penali e senza fissa dimora in Italia : S.C.D. 22 anni, E.G.31 anni ed E.I.V. 29 anni.

A seguito della perquisizione eseguita sul furgone abbandonato i militari dell’Arma di Codigoro hanno rinvenuto materiale utilizzato nei cantieri edili e di giardinaggio quali smerigliatrici, trapani, cannello per saldature decespugliatore nonché 5 taniche piene di gasolio (in tutto circa 120 litri di carburante). Il Valore complessivo della refurtiva recuperata dai Carabinieri di Codigoro si aggira intorno ai 5.000 Euro.

Una volta terminate le formalità di rito i tre rumeni sono stati colpiti da foglio di via obbligatorio, emesso dalla Questura di Ferrara su proposta dell’Arma di Codigoro.    

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Commenti Recenti