Un'altra settimana con Educamp

18 Agosto 2012 |  Comacchio | Cronaca | Terremoto Emilia | Ferrara |

Ferrara - Quarto e ultimo atto di “Educamp – Scuole Aperte per Ferie”, campus scolastico sportivo multidisciplinare residenziale progettato dal Coni e dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca giunto alla seconda edizione.

Come nelle passate settimane sarà l’Holiday Village Florenz di Lido degli Scacchi ad ospitare dal 26 agosto all’1 settembre giovani in età compresa tra gli 8 e i 14 anni, per l’ultimo soggiorno estivo dedicato all’intrattenimento, al gioco, all’attività motoria e sportiva con forte contenuto socio-educativo.

Un modello, questo, che ha trovato sviluppo sul territorio nel corso del biennio, anche grazie alle proposte non residenziali promosse all’interno del Ferrara Balloons Festival e, in via straordinaria, all’Oasi di Vigarano Pieve, all’indomani della prima forte scossa sismica del maggio scorso. Un mix di esperienze che ha stimolato l’interazione e lo scambio tra enti, istituzioni, organizzazioni di volontariato e famiglie attraverso l’attivazione di partnership con aziende e imprese del settore privato tant’è vero che l’ultimo turno di Educamp-Scuole Aperte per Ferie nella sua versione residenziale a Lido degli Scacchi sarà centrata sulla solidarietà e sull’integrazione.

La direzione dell’Holiday Village Florenz, l’associazione di volontariato Vola nel Cuore unitamente al Coni provinciale di Ferrara hanno infatti concordato l’offerta di un soggiorno totalmente gratuito per 19 bambini/e residenti nei comuni dell’Alto Ferrarese maggiormente colpiti dal terremoto. Nominativi segnalati dalle amministrazioni locali e da quelle organizzazioni di volontariato che hanno prestato opera nei campi allestiti subito dopo il sisma, alcuni dei quali ancora operativi. Segnalazioni comprendenti anche persone con disabilità.

“L’occasione – ha affermato Luciana Boschetti Pareschi, presidente del Coni Ferrara – è quella di fornire un servizio di elevata valenza sociale alle famiglie, promuovendo attraverso il gioco, lo sport e l’attività motoria la diffusione di principi e valori legati al benessere psico-fisico, alla socializzazione, all’integrazione e ad uno sano stile di vita. E’ prevista la pratica di più discipline sportive, di squadra e individuali, nell’arco di una giornata secondo un sistema di rotazione in cui tutti potranno sentirsi partecipi delle proposte”.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <p> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
You24
Tavolazzi torna alla carica: Hera nasconde la verità -
I Grilli Estensi sulla sicurezza in città -
Il PD nella Cento del Futuro -
arte
Galleria Tortora Agostino -
Museo d'Arte Moderna e Contemporanea "Filippo De Pisis" -
Galleria Lux -

Contenuti più visti