6 agosto 2012 - Ferrara, Agenda, Cultura e Spettacoli

Giovanni Fabiani a "Musica a Marfisa d'Este"

Ferrara - Grande serata musicale a Marfisa in programma domani, mercoledì 8 agosto alle 21.30, il loggiato rinascimentale di Corso Giovecca 170 ospiterà il giovanissimo pianista Giovanni Fabiani con le Variazioni Goldberg di Bach.

Un brano di culto per gli appassionati di musica classica, divenuto tale dopo la memorabile registrazione discografica che Glenn Gould ne fece nel 1955: l’aria con trenta variazioni composte da Bach negli anni Quaranta del Settecento combinando matematica, stile e ispirazione divenne da allora il migliore esempio di una musica concepita per la ricreazione di uno spirito competente ed esigente.

Il grande valore strutturale, l'irraggiungibile tecnica compositiva, vengono arricchite e valorizzate dalla trasposizione al pianoforte in grado di aggiungere possibiltà espressive dinamiche. La tecnica esecutiva richiesta fanno delle Variazioni Goldberg un vero monumento all'intelligenza del grande compositore. Giovanni Fabiani inizia lo studio del pianoforte al Liceo Musicale Petrarca di Arezzo dimpomandosi con lode nel 2008. Prosegue poi gli studi di pianoforte e musica da camera con Tiziano Mealli alla Scuola di Musica di Fiesole. Si è diplomato quest’anno con dieci e lode al Frescobaldi di Ferrara nella classe di Andrea Passigli.

Il ricavato dell’ingresso a offerta libera verrà destinato a FoRFE Ricostruiamo Ferrara, fondo istituito dall’Amministrazione Comunale di Ferrara per raccogliere risorse finalizzate al recupero del patrimonio artistico e monumentale cittadino dopo il recente sisma.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Commenti Recenti