3 agosto 2012 - Ferrara, Cronaca, Terremoto Emilia

Al via i lavori di ristrutturazione del nido I Girasoli e del nido Il Trenino

Ferrara - Lunedì 6 agosto prenderanno il via altri due nuovi interventi programmati a seguito del sisma per lavori di ristrutturazione e di adeguamento normativo antisismico nelle scuole comunali.

Dopo l'inizio degli interventi sulla scuola Benzi di S. Martino, con lavori aggiuntivi a quelli in corso per complessivi ulteriori 175.000 euro, la scuola primaria di Pontegradella (lavori per 52.000 euro) e la scuola primaria di Villanova (lavori per 40.000 euro), cominciati il 30 luglio scorso, dalla prossima settimana saranno aperti i cantiere altre due asili nido.

Gli istituti interessati in questa tranche saranno, infatti, il nido I Girasoli per una spesa di 71.000 e il nido Il Trenino a San Martino per una spesa di 70.000 euro.

Saranno complessivamente una trentina, la gran parte dei quali ancora in fase di aggiudicazione, gli interventi post-sisma che saranno eseguiti dall’'Amministrazione comunale su edifici scolastici e palestre, per una spesa complessiva di 3.200.000 euro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Commenti Recenti