I C.O.Ska inaugurano il palco del Ferrara Musik Park

Ferrara – Apre i battenti stasera il Ferrara Musik Park, al Sottomura: un il festival musicale molto “rock”, negli intenti e nell’anima. Ad iniziare il pubblico alla rassegna stasera un concerto in chiave ferrarese con il C.O.Ska, band di casa attiva ormai da un decennio. Il loro è un suono legato allo ska più classico, cantato in italiano, con una potente sezione fiati a dare un tocco singolare alle composizioni.

Con tre album all’attivo Friz (voce), Fillo (chitarra), Tommy "Ciccone" (batteria), Pippo (basso), Daka (sax tenore), Conte (trombone) Macho (tromba), Miguel (percussioni) e Henry (tastiere) sono la band più dissacrante del panorama ferrarese. Basti pensare ai titoli dei loro album: Gambero killer, Chettelodicoafare e Mi meraviglio che nessuno dica un cazzo.

Domani sera, invece, saranno i Marta Sui Tubi a calcare le tavole del Musik Park. La band, nata come duo formato da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone, entrambi siciliani, si è evoluta negli anni fino all’attuale formazione, riscuotendo credibilità e convincendo con le proprie produzioni. I concerti sempre sold out sono il leit motiv di questa realtà musicale che pur avendo una precisa e spiccata personalità abbraccia ed accontenta un pubblico eterogeneo che riconosce al di la del genere musicale proposto un progetto di assoluta qualità.

Apre il concerto Maria Antonietta, al secolo Letizia Cesarini, pesarese classe 1987, che racconta lo schianto di avere vent'anni. Cantautrice rivelazione dall’attitudine punk ma con atmosfere a tratti leggere e melodiose per una serata rock a 360°.

A seguire il concerto tutti in pista con il dj’s set con dj Kappa e Cioce dj.

Come ogni sera l’iniziativa di solidarietà “Un gelato per un sorriso” promossa dall’Associazione di Volontariato Giulia Onlus che raccoglie fondi a favore del proprio progetto di Oncologia e Psico-oncologia pediatrica.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Le notizie più lette degli ultimi tre anni

Commenti Recenti