23 luglio 2012 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

Sequestrati 5.000 euro di merce sulle spiagge

Comacchio - La Compagnia Carabinieri di Comacchio, in coordinamento con il personale della Polizia Locale di Comacchio, nell'ambito delle attività di coordinamento del Comando Provinciale Carabinieri di Ferrara, ieri pomeriggio ha svolto un servizio contro l'abusivismo commerciale a Lido Scacchi loc. Sagano e Porto Garibaldi.

L'operazione è stata messa in campo a seguito di alcune segnalazioni di cittadini presenti sulle spiagge parte dei volontari che partecipano al progetto voluto dal C.P.O.S.P. (Comitato Provinciale per l'Ordine e Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Ferrara) un Mare di Legalità e da alcuni Assessori Comunali. I militari, 14 uomini con 5 automezzi, hanno sottoposto a controllo e fermato una decina di persone, tutte straniere, le quali si erano date alla fuga lungo il litorale poiché sorprese a vendere senza le autorizzazioni del caso merce di vario genere.

Dopo gli accertamenti del caso condotti in caserma queste persone sono state rilasciate poiché in regola con il permesso di soggiorno ma sono state sequestrate loro merci per il valore di 5000 euro.

Al fine di garantire la giusta tranquillità e serenità ai residenti ed ai turisti presenti lungo il litorale, i servizi di controllo verranno portati avanti anche nelle prossime settimane.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.