23 luglio 2012 - Ferrara, Cronaca, Terremoto Emilia

A Ferrara 245 persone nei centri di accoglienza

Ferrara - Il Comune di Ferrara, nel rispetto del patto di trasparenza siglato idealmente con i propri cittadini in merito alle raccolte di fondi post-terremoto e al loro utilizzo, ha reso pubblici i dati aggiornati ad oggi, lunedì 23 luglio 2012.

Per quanto riguarda il conto aperto dal Comune “EMERGENZA TERREMOTO FERRARA”, a ieri le donazioni avevano toccato il totale di 72.023,30 Euro – la maggior parte provenienti da donazioni di cittadini e gruppi.

Per chi volesse contribuire alla raccolta, gli estremi completi del conto corrente su cui effettuare le donazioni sono:

Conto corrente IT 26 K 06155 13015 000003204201

Carife Spa Ufficio Enti Pubblici – Via Cairoli 14

Causale: “Emergenza Terremoto Ferrara”. 

La causale può  essere integrata con un obiettivo concreto che consenta la ripresa di attività specifiche : es. scuole o ricostruiamo la cultura.

Comunicati anche gli aggiornamenti delle persone che al momento non possono rientrare nelle loro abitazioni per motivi di sicurezza: a Ferrara sono 245 in totale, di queste cittadini 123 sono ospitate al Darsena City e i restanti presso le diverse strutture che si sono rese disponibili.

A tutta la scorsa settimana, inoltre, sono state 8.288 le istanze di sopralluogo ad immobili privati avanzate, di queste 7.256 sono state già soddisfatte dalle visite delle 6 squadre di tecnici messi a disposizione dal Comune, mentre sono state completate 1.568 verifiche AEDES. Attualmente sono 188 gli immobili che risultano inagibili.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Commenti Recenti