12 luglio 2012 - Ferrara, Cultura e Spettacoli, Eventi

Ferrara sotto le Stelle sempre al top

Ferrara – "Ferrara sotto le Stelle" si conferma una delle rassegne più interessanti del panorama musicale estivo.  Ad aprire la storica rassegna della città estense mercoledì 11 luglio è stato Paul Weller, che ha da poco pubblicato l'album "Sonic Kicks". Artefice della gloriosa avventura dei Jam e della raffinata esperienza degli Style Council, Weller è oggi fonte di ispirazione per le band britanniche di recente formazione. 

Il secondo appuntamento è con gli inglesi Kasabian, che saliranno sul palco sabato 14 luglio. Sul palco del Motovelodromo alle 21.30 si esibirà la band di Laicester, consacratasi come la migliore espressione del panorama indie inglese. Il loro primo disco, omonimo, esce nel 2004, ottenendo un buon successo di pubblico e critica che porta la band in tour in tutta Europa, dove il loro stile a metà tra il rock anni sessanta/settanta e l'elettronica da rave party fa di loro una delle principali band emergenti di quell'anno. Il loro secondo album, Empire, esce nel 2006 e segna una svolta verso sonorità più alla moda, anche se l'influenza di gruppi come i Led Zeppelin risulta evidente, specialmente in canzoni come il singolo Shoot the Runner. Nel 2009 la band pubblica per la prima volta senza la formazione originale West Ryder Pauper Lunatic Asylum, mentre nel 2011 esce Velociraptor!, con il quale la band ottiene un grande successo anche al di fuori del Regno Unito.

Headliner dei principali festival europei, i Kasabian accostano aggressive trame elettroniche ed accattivanti melodie british, infondendo nei loro live spettacolari e trascinanti atmosfere adrenaliniche da dancefloor.

"Ferrara Sotto le Stelle" ospiterà giovedì 19 luglio l’indie-folk americano di Bon Iver, venerdì 20 luglio l'artista austriaca Anja Plaschg alias Soap&Skin e domenica 22 luglio gli italiani Afterhours, che si esibiranno in un concerto speciale di beneficenza (vedi articolo). Damien Rice, inquieto songwriter irlandese, chiuderà la kermesse venerdì 27 luglio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Commenti Recenti