Un premio per neo-laureati

Ferrara - Quello di Ferrara è un territorio da valorizzare con nuovi progetti ed iniziative che, attraverso creatività e idee innovative, concorrano a sviluppare un sistema sempre più poliedrico e dinamico, soprattutto premiando i giovani talenti.

Per questa ragione la Giunta della Camera di Commercio, ha destinato 4.000 euro per due premi, da 2.000 euro ciascuno, destinati a giovani autori di tesi di laurea discusse presso l’Università di Ferrara e riguardanti, in particolare uno o più dei seguenti aspetti: la realtà ferrarese in tutte le sue articolazioni economiche, sociali, storiche, tecnologiche e scientifiche; l’innovazione, i sistemi economici territoriali, le piccole e medie imprese, i processi di internazionalizzazione, le infrastrutture e l’ambiente, il non profit.

"Il premio - ha sottolineato Carlo Alberto Roncarati, presidente della Camera di Commercio di Ferrara - dedicato alla memoria di Romeo Sgarbanti, illuminato presidente dell’Ente camerale negli anni 1960-1976, le cui grandi capacità professionali e la spiccata umanità ne hanno fatto una figura di riferimento per la nostra comunità, è allo stesso tempo un riconoscimento al merito ed un incentivo per sostenere concretamente le eccellenze che l’Università di Ferrara sa esprimere".

"Con questa iniziativa intendiamo favorire – ha aggiunto Roncarati - lo sviluppo di studi economici in grado di contribuire alla crescita del tessuto imprenditoriale locale, stimolando al tempo stesso creatività, idee nuove, nascita di progetti e iniziative innovative in un sistema sempre più poliedrico e dinamico.”

Per partecipare al bando di concorso occorre aver conseguito un diploma di laurea vecchio ordinamento oppure un diploma di laurea specialistica/magistrale (nuovo ordinamento) in una delle facoltà dell’Ateneo estense, con discussione della tesi tra luglio 2010 e luglio 2012 e con voto non inferiore a 108/110 od equivalente. L’accesso è riservato a coloro che non abbiano superato, al momento di discussione della tesi, il 29° anno di età.

La selezione sarà basata sulla valutazione della rispondenza ai vari temi del concorso e sulla qualità e originalità del contributo conoscitivo fornito sull’argomento trattato.

La cerimonia di premiazione verrà organizzata per dicembre, nell'ambito della "Giornata della riconoscenza provinciale".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti