28 giugno 2012 - Ferrara, Sport

Si stringono i tempi per la SPAL

Ferrara -Slittato a settembre il fallimento della Spal: precisamente al giorno 12 alle ore 10.30 presso il tribunale di Ferrara.

L'ufficialità è giunta ieri pomeriggio dal giudice Stefano Giusberti: un epilogo quasi annunciato, dovuto all'applicazione del decreto legge n.74 del 6 giugno 2012 che permette alle aziende con sede nelle zone terremotate di chiedere il rinvio di qualsiasi procedimento legale in cui sono coinvolte. A invocare tale legge è stata la ditta Cornacchini di Bondeno, che ha quindi visto l'accoglimento della propria richiesta.

A questo punto rimane il nodo dell'iscrizione della squadra in Seconda Divisione : la società dovrebbe garantire l'iscrizione entro sabato ma il tempo stringe.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti