Il futuro per Palazzo dei Diamanti

Ferrara - La città di Ferrara conferma il suo impegno a dare un segno forte di ripresa dall’emergenza causata dal terremoto e lo fa attraverso uno dei simboli della sua reputazione culturale e artistica, palazzo dei Diamanti.

Il prossimo autunno l’edificio ospiterà le opere più importanti delle collezioni delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea (tra cui dipinti di Boldini, Previati, Mentessi, Melli e De Pisis) che, a causa dell’inagibilità di palazzo Massari, non sono più accessibili al pubblico.

L’intento della mostra, le cui date sono in corso di definizione, è quello di sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica nazionali sul valore e sul significato di un patrimonio che va salvaguardato e restituito al pubblico godimento.

Nella primavera 2013 palazzo dei Diamanti accoglierà poi l’omaggio della città ad Antonioni, la mostra “Lo sguardo di MICHELANGELO. ANTONIONI e le arti” già prevista nell’autunno 2012. Questo spostamento permetterà di tenere aperta la sede espositiva anche in primavera, stagione in cui non era prevista alcuna esposizione.

La programmazione successiva seguirà il calendario già definito, con una mostra nell’autunno 2013 e una nella primavera seguente.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Le notizie più lette degli ultimi tre anni

Commenti Recenti