VI Biennale d'Arte a Ferrara

Tutta la città diventa galleria a cielo aperto

Ferrara - Venerdì 15 giugno alle 18.30 al Chiostro del Complesso Monumentale dell'antico Ospedale Sant'Anna si inaugurerà la sesta edizione della Biennale Internazionale d'Arte di Ferrara: una kermesse di giovani artisti provenienti da tutto il mondo che occuperà luoghi prestigiosi del centro storico della città.

Da Castello Estense all’Oratorio dell’Annunziata, passando per il Torrione di San Giovanni, Ferrara vivrà intensi di attimi d’arte e cultura: la Biennale, infatti, sarà costellata di eventi collaterali, come perfomance artistiche dal vivo, incontri con gli autori, serate musicali, visite guidate alla scoperta della città di Ferrara e dei suoi luoghi più suggestivi.

La Biennale Internazionale d’Arte di Ferrara è una iniziativa culturale, alla sua VI edizione, che vuole portare in città un’occasione per apprezzare l’arte insieme ad artisti emergenti ed affermati, curators, giornalisti e critici d’arte.

Organizzata dall’Associazione Culturale Ferrara Pro Art in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regine Emilia Romagna, ARCI Ferrara, Slow Tourism, Pro Loco Ferrara, Domus Turca; l'iniziativa ha anche il patrocinio del Comune di Ferrara.

In questa edizione verrà presentata una sezione particolare denominata “Talenti insoliti”, sarà dedicata alla creatività di soggetti diversamente abili, per favorirne l’inclusione nel panorama artistico, nella convinzione che la diversità psico-fisica sia portatrice di particolari sensibilità estetiche, un “valore aggiunto” per le diverse forme di espressione artistica.

Il percorso proposto dalla Biennale sarà strutturato in tre tranches, ciascuna delle quali durerà 5 settimane: la prima avrà luogo dal 15 giugno al 19 luglio e avrà come tema “La sostanza rivelata”, la seconda si svolgerà dal 13 settembre al 18 di ottobre e sarà dedicata alla via “Dall'ade all'estasi” e la terza ed ultima dal 8 novembre al 9 dicembre avrà come filo rosso lo slogan “Bona tempora currunt”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti