"Adottate le Associazioni in difficoltà"

Ferrara - Il Sindaco di Ferrara, in una lettera resa pubblica in giornata, chiede disponibilità alle Associazioni sul territorio affichè collaborino con quelle Associazioni che hanno avuto danni ingenti dal sisma che ha colpito Ferrara.

"Gentili Associazioni, fin dai primi momenti successivi al terremoto del 20 maggio, la città di Ferrara e tutti i suoi abitanti hanno dimostrato la propria capacità di reazione, prodigandosi nel soccorrere chi era stato colpito nelle persone e nelle cose, e compiendo ogni sforzo per sanare le piccole e grandi ferite della nostra città e per costruire le condizioni per riprendere il prima possibile la vita di tutti i giorni. In questo periodo abbiamo compreso come alcune parole, apparentemente invecchiate e fuori corso, conservino intatti il loro significato e la loro importanza: comunità, solidarietà, generosità rappresentano i valori che ci fanno essere orgogliosi dell’essere ferraresi, vale a dire persone che sanno come solo con il lavoro e con il reciproco aiuto si possono superare anche i più alti ostacoli.

In questo spirito vi rivolgo un appello al sostegno delle tante associazioni ferraresi che in questi giorni si trovano in difficoltà nel proseguire la loro attività quotidiana, a causa dei danni occorsi alle loro sedi e all’inagibilità dei luoghi dove erano programmate le loro iniziative.

Conosciamo bene l’importanza del tessuto associativo ferrarese, la sua ricca trama progettuale, l’impegno profuso da decine di volontari ed appassionati nei più svariati settori del vivere civile: cultura, sociale, tempo libero ecc. Questa presenza fondamentale nella nostra vita quotidiana rappresenta un tassello fondamentale per la costruzione di una comunità consapevole, che proprio nei momenti di affanno rafforza i suoi legami.

Per questi motivi, chiedo alle associazioni che ne hanno la possibilità di “adottare” un’associazione in difficoltà, condividendo con questa, fino a quando ve ne sarà la necessità, la propria sede e le proprie risorse strumentali, coadiuvandola nell’attuazione dei progetti che sono attualmente in cantiere a beneficio dell’intera cittadinanza. So bene che per il mondo associativo la relazione e l’intreccio rappresentano una costante prassi quotidiana, che produce decine d’iniziative che vedono la simultanea presenza organizzativa di più associazioni.

Sono certo, pertanto, che quest’appello incontrerà la vostra generosità, il vostro entusiasmo, il vostro desiderio di aiutare, per quanto è nelle vostre disponibilità ed anche oltre, un settore della nostra città così cruciale e vitale, un altro dei tanti elementi che ci rende fieri di essere cittadini di questo territorio.

Tiziano Tagliani Sindaco di Ferrara"

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi