Mobilità sostenibile ad Arts&Events a Ferrara

Ferrara - Ancora una volta Ferrara si mostra particolarmente sensibile alle tematiche di cicloturismo e mobilità sostenibile, come dimostra il convegno "Bicicletta: tra mobilità sostenibile e turismo lento a Ferrara e provincia", che si terrà venerdì 25 maggio alle ore 15:30 in Sala dell'Arengo (Palazzo Municipale di Ferrara) in occasione di Arts&Events, la Borsa del Turismo delle 100 città d'arte italiane.

Anche la Provincia di Ferrara sarà presente con uno stand che, tra i vari materiali promozionali del territorio, metterà in distribuzione anche una nuovissima mappa per cicloturisti, brevettata dalla stessa Provincia di Ferrara.

Il convegno fornirà un’importante occasione di confronto tra operatori ed esperti del settore su esperienze ed azioni per incrementare e migliorare la mobilità ed il turismo sulla due ruote.

Alla presenza del Vicesindaco del Comune di Ferrara Massimo Maisto, dell’Assessore alla Mobilità e Lavori Pubblici del Comune di Ferrara Aldo Modonesi e dell’Assessore all’Ambiente e Piste Ciclabili della Provincia di Ferrara Giorgio Bellini, si alterneranno gli interventi di Giuseppe Ruzziconi dell’Agenzia per la Mobilità, Lidia Marongiu dello Studio Giaccardi & Associati, Claudio Pedroni della Fiab e Paolo Pileri del DIAP Politecnico di Milano.

Gli approfondimenti tematici affronteranno i temi del monitoraggio dei flussi ciclabili, l’analisi della domanda e dell’offerta turistica, nonché l’approfondimento di quegli interventi che sono funzionali e necessari ad accogliere un turista in bicicletta o cicloturista, il tutto nell’ottica di definire strategie sempre più “bike lovers”.

Il Politecnico di Milano presenterà l’ultima proposta progettuale per la realizzazione di uno dei più estesi assi ciclopedonali italiani, una pista di 679 km fra Torino e Venezia, ma la giornata fornirà anche l’occasione per presentare i risultati della ricerca “Ferrara Bike Lovers”, finalizzata ad individuare strategie ed azioni da attuare per fidelizzare i turisti al territorio ferrarese.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.