29 marzo 2012 - Ferrara, Cultura e Spettacoli

Teatro di varietà e prodotti a km zero

A Lido degli Scacchi spettacolo e cena con prodotti del territorio

Nel ristorante del Villane Florenz di Lido degli Scacchi cena con prodotti del territorio del delta e spettacolo di varietà. Terzo appuntamento dell'iniziativa che mette insieme il villaggio vacanze, il ristorante, i prodotti a km zero e l'allegria del buon mangiare e dello stare insieme divertendosi in un ambiente originale e di qualità.

Riapre venerdì sera, 30 marzo, il Monnalisa Cafè Chantant e per l'occasione al lido degli Scacchi, nel ristorante sul mare dell¹Holiday Village Florenz, andrà in scena il teatro di varietà. Giunta al terzo appuntamento l'iniziativa, nata dalla collaborazione tra il villaggio vacanze, la Coldiretti di Ferrara che attraverso i propri associati del circuito delle aziende di Campagna Amica e la collaborazione di altre aziende Coldiretti del territorio del delta ravennate fornisce gli ingredienti culinari di base per le elaborazioni gastronomiche dello chef Ciro Adamo, e la Compagnia teatrale Ercole Malaguti, riaccende l¹attenzione sull¹avanspettacolo, un genere riscoperto di recente e rivisitato da attori, comici e musicisti italiani.

Lo show, in scena al termine della cena, è giocato tra gag, canzoni, parodie e musiche dal vivo. La puntata, giocata sull¹umorismo leggero e surreale di Macario, consacrato il re della rivista italiana per la sua originalità di artista, sconfinerà nella canzone anni Sessanta e Settanta. Alle due primedonne Cocò Barlette e Ninì a Francesa, rispettivamente la cantante jazz Chica Piazzolla e l'attrice Sabrina Bordin, spetta il compito di parodiare canzoni di Gianni Morandi e interpretare uno degli autori più grandi del Novecento, Giorgio Gaber, il tutto mentre sul palco infuria la creatività di un¹intrigante stagista, Monica, ed altri divertenti personaggi che regaleranno più di una risata a tutto il pubblico.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Commenti Recenti