Rileggere Pinocchio nel 2012

Un classico per capire meglio il carattere degli italiani
28 Marzo 2012 |  Cultura e Spettacoli | Ferrara |

Venerdì 30 marzo alle 17 alla sala Agnelli della biblioteca Ariostea (via Scienze 17) per il ciclo 'Italiani Brava Gente! - rileggere il carattere degli italiani' Antonio Faeti propone una rilettura e un'analisi di "Pinocchio" di Carlo Collodi. 

Quarto incontro con “Italiani brava gente!”, ciclo di approfondimenti che, attraverso la scelta di testi classici della nostra letteratura, cerca di delineare alcuni tratti del carattere degli italiani. Pinocchio, forse il libro italiano più famoso e più tradotto nel mondo, non rappresenta soltanto una pietra miliare nella letteratura per ragazzi del nostro Paese, ma è anche - a detta di molti - una allegoria della società moderna, uno sguardo impietoso sui contrasti tra rispettabilità e libero istinto, alla fine del XIX secolo. Ad accompagnarci in questo percorso di rilettura e analisi di un grande classico sarà Antonio Faeti, uno dei più acuti e profondi conoscitori della letteratura per ragazzi, che non mancherà di fornire elementi di riflessione e stimoli critici di grande originalità e spessore teorico.

Presenta e coordina Patrizia Lucchini, direttrice della biblioteca Comunale di Copparo. L'iniziativa è a cura dell’Istituto Gramsci di Ferrara e dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara. 

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <p> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
You24
Tavolazzi torna alla carica: Hera nasconde la verità -
I Grilli Estensi sulla sicurezza in città -
Il PD nella Cento del Futuro -
arte
Galleria Tortora Agostino -
Museo d'Arte Moderna e Contemporanea "Filippo De Pisis" -
Galleria Lux -

Contenuti più visti