20 gennaio 2012 - Ferrara, Cronaca

Al Quadrifoglio il convegno regionale di autoaiuto

Un confronto tra esperienze diverse, messe in rete da gruppi e associazioni

Sabato 28 gennaio si svolgerà presso il Centro sociale “Il Quadrifoglio”, in viale Savonuzzi 54 a Pontelagoscuro, Ferrara, dalle ore 9 alle 13.30, il convegno regionale sulle esperienze di auto aiuto in rete tra Gruppi, Associazioni e Istituzioni in Emilia Romagna.

L'iniziativa organizzata dal Coordinamento ferrarese delle Realtà di auto aiuto e da Agire Sociale Centro Servizi Volontariato, in collaborazione con il Coordinamento regionale dei Centri Servizio Volontariato, sarà un'occasione per conoscere buone prassi messe in atto fra gruppi di auto aiuto, associazioni e istituzioni e promuovere la pratica dell'auto aiuto come risorsa per il volontariato e la comunità.

Il convegno si aprirà con letture di Marcello Brondi che introdurranno una tavola rotonda fatta di testimonianze su esperienze di auto aiuto, a seguire riflessioni di Jacopo Ceramellli Papiani, direttore della Fondazione “A. Devoto” di Firenze, a partire dalla ricerca progettuale svolta lo scorso biennio sui gruppi di auto aiuto in Emilia Romagna. Interverranno, ore 11.45, Augusta Nicoli, Agenzia Sanitaria e Sociale Regione Emilia Romagna, che parlerà di differenze, complementarietà e sinergie tra auto aiuto, servizi e istituzioni; Mara Mutti, Associazione AMA di Brescia, illustrerà la propria esperienza territoriale dai singoli gruppi alla cosiddetta associazione “ombrello”; Gabriella Santilli, Servizi Sociali Comune di Cento, svilupperà un percorso dall'ascolto dei bisogni alla costituzione di un gruppo di auto aiuto; Chiara Sapigni, Assessore alla Salute e Servizi alla persona Comune di Ferrara, tratterà il rapporto tra privato sociale e istituzioni. Chiuderà Vito Martiello, moderatore del convegno e coordinatore di Agire Sociale C.S.V . Al termine ci sarà un buffet (è gradita conferma di presenza per motivi organizzativi).

Il convegno è rivolto a gruppi, associazioni, operatori, rappresentanti delle istituzioni, volontari e cittadini interessati alla tematica dell'auto aiuto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.