Riprende a funzionare la risonanza magnetica

Dopo l'interruzione, si riavviano le attività all'Ospedale del Delta
7 Dicembre 2011 |  Cronaca | Ferrara |

La risonanza magnetica dell’Ospedale del Delta ha ripreso regolarmente l’attività  dopo alcuni giorni di interruzione dovuti ad un malfunzionamento della strumentazione.

Al verificarsi del guasto l’Ospedale del Delta ha applicato tutte le procedure di sicurezza necessarie per garantire la salute dei pazienti e degli operatori. Non c’è stato nessun pericolo né per l’utenza né per gli operatori poiché la problematica verificatasi non può creare situazioni pericolose per l’uomo.

Tra l’altro, la Direzione Sanitaria di Presidio tiene a precisare che l’interruzione si è verificata in un momento nel quale non erano presenti pazienti. Come già ribadito, il malfunzionamento che ha causato l’interruzione dell’attività, si può verificare anche - se non frequentemente - in tutti gli apparecchi di risonanza magnetica, per cui è necessario, come avviene nella nostra Azienda, una continua attività di manutenzione. I pazienti che nel corso della settimana scorsa non hanno potuto effettuare l’esame di risonanza magnetica a seguito degli interventi di manutenzione verranno ricontattati dal Servizio di Radiodiagnostica per fissare un nuovo appuntamento.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <p> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
You24
Tavolazzi torna alla carica: Hera nasconde la verità -
I Grilli Estensi sulla sicurezza in città -
Il PD nella Cento del Futuro -
arte
Galleria Tortora Agostino -
Museo d'Arte Moderna e Contemporanea "Filippo De Pisis" -
Galleria Lux -

Contenuti più visti