7 dicembre 2011 - Ferrara, Cronaca

Riprende a funzionare la risonanza magnetica

Dopo l'interruzione, si riavviano le attività all'Ospedale del Delta

La risonanza magnetica dell’Ospedale del Delta ha ripreso regolarmente l’attività  dopo alcuni giorni di interruzione dovuti ad un malfunzionamento della strumentazione.

Al verificarsi del guasto l’Ospedale del Delta ha applicato tutte le procedure di sicurezza necessarie per garantire la salute dei pazienti e degli operatori. Non c’è stato nessun pericolo né per l’utenza né per gli operatori poiché la problematica verificatasi non può creare situazioni pericolose per l’uomo.

Tra l’altro, la Direzione Sanitaria di Presidio tiene a precisare che l’interruzione si è verificata in un momento nel quale non erano presenti pazienti. Come già ribadito, il malfunzionamento che ha causato l’interruzione dell’attività, si può verificare anche - se non frequentemente - in tutti gli apparecchi di risonanza magnetica, per cui è necessario, come avviene nella nostra Azienda, una continua attività di manutenzione. I pazienti che nel corso della settimana scorsa non hanno potuto effettuare l’esame di risonanza magnetica a seguito degli interventi di manutenzione verranno ricontattati dal Servizio di Radiodiagnostica per fissare un nuovo appuntamento.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti