19 marzo 2010 - Ferrara, Agenda

Anteprima Rigoletto a Porotto

L'opera di Verdi a conclusione del concorso lirico 'Città di Ferrara'

Un'anteprima dell'opera "Rigoletto" di Giuseppe Verdi andrà in scena sabato 20 marzo alle 21 al teatro Verdi di Porotto. Prodotta e realizzata dall’Associazione che gestisce il teatro a conclusione del primo concorso lirico internazionale 'Città di Ferrara', l’opera sarà poi in programma al Comunale di Ferrara domenica 28 marzo (alle 16). Bandito per identificare personalità artistiche, soprattutto tra i più giovani, da coinvolgere nelle produzioni del teatro Verdi di Porotto e nel territorio ferrarese, il concorso si è avvalso del patrocinio del Comune e della Provincia di Ferrara e della Circoscrizione 3 e del contributo fattivo di Teatro Comunale e Fondazione Carife.
Per l’allestimento lirico - le prove hanno avuto inizio nei primi giorni del mese di marzo - l’Associazione ha affiancato al cast dei solisti vincitori del concorso giovani musicisti di istituti artistici del territorio: il coro e una parte dell’orchestra provengono dal Conservatorio G. Frescobaldi e i ballerini sono i due giovani talenti ferraresi Daniela Zanforlin e Nicola Galli. La regia e il progetto di scene e i costumi sono affidati alla ferrarese Maria Cristina Osti, che vanta già numerose regie di opere liriche; la direzione orchestrale è del giovane maestro Fabrizio Milani; quella corale del maestro Placci, docente al Conservatorio musicale di Ferrara. L'opera, grazie a un’originale scelta registica, è stata ambientata nel Rinascimento ferrarese e vedrà la partecipazione dei figuranti delle Contrade dell'Ente Palio di Ferrara.
- Spettacolo di sabato 20 marzo alle 21 al teatro Verdi di Porotto: non è necessaria la prenotazione (3496058375).
- Spettacolo di domenica 28 marzo alle 16 al Teatro comunale di Ferrara: biglietteria teatro 0532 202675.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.