7 novembre 2011 - Ferrara, Economia & Lavoro

Il Fisco come il Grande Fratello?

Un convegno per aggiornare le aziende alla Camera di Commercio

“ Informare per capire ed agire”: si terrà mercoledì 9 novembre presso la sala conferenze della Camera di Commercio, a Ferrara (in Largo Castello) a partire dalle ore 20:30, il convegno tecnico promosso ed organizzato dall'Ascom Confcommercio, dal titolo volutamente provocatorio: "Fisco: Grande Fratello o... Norme, studi di settore, manovre. Come muoversi ?".

"La serata - spiega il Commissario Ascom Mauro Spinelli che introdurrà i lavori - vuole essere un collage ampio e puntuale di informazioni e suggerimenti in materia fiscale, con il supporto di prestigiosi relatori che hanno una visione chiara e completa della materia in oggetto. Un'esigenza di aggiornamento e conoscenza che diventa sempre più pressante sopratutto in momenti di crisi, con la necessità delle imprese di non fermarsi e continuare gli investimenti in maniera oculata sapendo trarre dal fisco suggerimenti e corrette indicazioni".

Dopo i saluti del Comandante della Guardia di Finanza di Ferrara il Tenente Colonnello Fulvio Bernabei e del presidente della locale Camera di Commercio Carlo Alberto Roncarati, il programma entrerà nel vivo con l'intervento di Lelio Cacciapaglia (Consulente del Ministero delle Finanze) a cui seguirà il contributo di Antonio Vento (responsabile nazionale Tributario di Ascom Confcommercio). Le conclusioni sono previste intorno alle ore 22.

"Ascom di Ferrara forte dei suoi quasi 3mila associati ritiene - conclude Spinelli - che sia indispensabile saper informare con tempestività e competenza l'opinione pubblica e gli associati su quanto si muove nel settore fiscale, riaffermando così il suo ruolo di partner e consulente di fiducia per le imprese del piccolo dettaglio che costituiscono comunque la colonna vertebrale dell'economia di questo territorio".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.