11 aprile 2011 - Ferrara, Cronaca

Il rischio radiologico a convegno

Appuntamento organizzato dal Dipartimento Diagnostica per Immagini del S. Anna

Organizzato dal Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Medicina di Laboratorio dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Anna di Ferrara, mercoledì 13 aprile con inizio alle ore 14 si terrà presso l’Aula Magna delle Nuove Cliniche la II edizione del corso di aggiornamento "Gestione del rischio clinico nell'area radiologica" la cui I edizione si è svolta il 23 marzo scorso.

L’argomento, di grande attualità come dimostrato dall’alto numero di iscritti, si rivolge non solo a tutte le figure professionali che a vario titolo operano all’interno del dipartimento ma anche a quanti siano interessati alla problematiche in questione. La seconda sessione affronterà temi specificamente “radiologici”.

L’incontro ha lo scopo di sensibilizzare gli operatori sanitari alla coscienza della delicatezza del lavoro che i medici sono chiamati a svolgere, alla percezione del rischio intrinseco all’attività radiologica, all’abitudine ad analizzare i vari processi, denunciandone i passaggi critici in modo da creare un percorso di miglioramento continuo della qualità del servizio offerto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Le notizie più lette degli ultimi tre anni