8 marzo 2011 - Ferrara, Economia & Lavoro

Fedeltà al lavoro, oltre 130 riconoscimenti

La Camera di Commercio ripropone il tradizionale appuntamento

Con l’edizione 2011 dei “Riconoscimenti alla Fedeltà al lavoro e al Progresso economico”, la Camera di Commercio di Ferrara ripropone un tradizionale ed atteso appuntamento, che si rinnova dall’ormai lontano 1950. Nonostante le grandi trasformazioni che in questo lasso di tempo, anche nella nostra provincia, hanno riguardato la società, l’economia ed il mondo del lavoro, gli evidenti significati simbolici di questa cerimonia sono rimasti inalterati. Ogni premiato, infatti, porta con sé un bagaglio prezioso di esperienze umane e professionali, frutto di un encomiabile e generoso impegno, che concorre a rendere più ricca la nostra comunità.

Come rileva Carlo Alberto Roncarati, presidente della Camera di Commercio di Ferrara, “Anche oggi, in un periodo di crisi globale, è sempre l’uomo, con la sua fantasia e la sua voglia di intraprendere, che può scandire i tempi del progresso economico. Con i riconoscimenti alla Fedeltà al lavoro e al Progresso economico, la Camera di Commercio intende dare pubblico riconoscimento a coloro che negli anni si sono distinti per qualità e quantità dell’impegno lavorativo, per gli sforzi ed i sacrifici compiuti nel far progredire le proprie imprese e con esse l'economia. Si tratta – conclude il Presidente - di valori elevatissimi ed imprescindibili perché continuano oggi, come in quel lontano 1950, a rappresentare un modello di riferimento anche per i più giovani, coniugando le esigenze di sviluppo dell’economia con quelle di una crescita civile della società, in un connubio che è la chiave per superare a testa alta i momenti di difficoltà”.

La cerimonia di consegna dei Riconoscimenti, aperta al pubblico, si svolgerà sabato 12 marzo alle ore 10 presso la sala Congressi di Ferrara Fiere, alla presenza di Autorità ed Amministratori. Nell’occasione, verranno assegnati 134 riconoscimenti, dei quali 62 alla Fedeltà al Lavoro e 76 al Progresso Economico: questi ultimi, in particolare, riguardano l’artigianato (20 riconoscimenti), l’agricoltura (38), il commercio (13), l’industria (2), i servizi (2) e la pesca (1) . Per il secondo anno, inoltre, La Giunta camerale assegnerà, inoltre, 5 premi speciali a lavoratori e imprenditori che si sono distinti per i brillanti risultati ottenuti nella gestione dell’impresa.

Elenco dei premiati: riconoscimenti Fedeltà al Lavoro e Progresso economico 2011.
Fedeltà al lavoro
Dipendenti In Servizio: Fortini Francesco, Toselli Andrea, Sivieri Susanna, Dalla Valle Rosangela, Previati Claudio, Manaresi Maria Teresa, Zucchini Daniele, Franceschini Dante, Cabrini Massimo, Menegatti Antonella, Vecchiatini Giampaolo, Tosi Ermanno, Bortini Livia, Ballarini Robertino, Baruffa Massimo, Castellani Mauro, Rubbi Laura, Bosi Tiberio, Trombini Agostino, Cazzola Lucio, Milani Quinto, Passarella Antonio, Passarella Adriano, Barban Daniela, Mazza Barbara, Cavallini Carla, Corticelli Marco, Guizzardi Lino, Buttieri Claudio, Pavesi Flavio, Piva Cristina, Anania Alessandro, Balboni Giovanni, Cremonini Stefano, Filippini Sergio, Gallieri Massimo, Govoni Luigi, Huynh Tu Hai,
Mazzoli Daniele, Mazza Riccardo, Mantovani Mauro, Volta Alberto, Testoni Giuseppe, Tartarini Massimo, Iberite Sabrina, Pirani Silvio, Minelli Libero, Gilli Massimo, Boscarato Augusto, Guidi Fabrizio, Bonora Teresa, Bombonati Daniela.

Dipendenti In Pensione: Bassi Roberto, Baratta Giuliano, Boscarato Attilia, Malini Daniela, Balboni Angelo, Frighi Meri.

Progresso Economico
Artigianato: Ori Lino snc, Cristofori Daniele, Angeli Agostino, Pulisek Lavanderia 2000 di Calderoni O. & C. snc, Govoni sas, Villani Valter, Cinalli Mario, C. & C. di Carlotti Cinzio & C., Giberti Gian Paolo, S.A.T.E. di Conti Gianni e C. snc, Vanzini Marco, Alfio Acconciature maschili, Ghirotti Ida, Bolognesi Aureliano, Pinca Franco, Farinella Gianni, Rescazzi Alberto, Zamboni Pietro, IN.3P.DO di Gualandi C. & G. snc, Lavoranti in Legno Soc. Coop. A r.l.

Agricoltura: Fratti Elvo, Sangiorgi Giampaolo, Gessi Maria, Società Agricola Maccanti Vivai s.s.,Bui Marco, Paltrinieri Pierluigi, Aguiari Vincenzino, Impresa Agricola Cevinini Romolo, Piva Maurilio, Rocchi Mauro, Mantovani Leno, Bassi Giancarlo, Generino Rolfini, Azienda Agricola Pinca Angelina, Mazzocchi Giovanni, Guandalini Achille, Marchesini Moreno, Beccari Carlo, Bovolenta Francesco, Fioresi Francesco, Cavallini Mauro, Marinelli Livia, Azienda Agricola Artosi Alberto, Zanellati Alberto, Grazzi Carlo, Frignani Giuseppe, Malavasi Franco, Devecchi Claudio, Bonazza Giuliano, Tunioli Giovanni, Finessi Raffaele, De Pretis Luciano, Succi Cimentini Sergio, Azienda Agricola Bertelli Nabore, Azienda Agricola Tezzon Giovanni, Ghirardelli Giacinto, Tunioli Antonio, Bolognesi Bruno.

Commercio: Bonazzi Neda, Pizzeria Arcobaleno, Ristorante Patuelli, Ditta Natali, Macelleria Dolcetto Maurizio, Oreficeria Polmonari Alberto, Foschini Giovanni, Terranalisi, Autosalone Cavour di Lunghini Geom. Franco srl, Cartaria Estense srl, Trattoria “Ai Cortili” di Giordani Gianni, Silla sas di A. Mattei & C., Hotel Europa.

Industria: Cooperativa Ortofrutticola VE. BA, STAB srl.

Servizi: Casoa, Logonovo degli Estensi sas di Castagnetti N.
Pesca: Cooperativa Adriatica Gorino.
Premi Speciali
Malusardi Paola, Feneri Wilma, Querzoli Marcello, Romanini Valter, Menegale Oscar.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.