23 febbraio 2011 - Ferrara, Cronaca

Picchia e abusa della ex, denunciato

La Mobile indaga un 42enne peruviano accusato di violenza sessuale

È un 42enne originario del Perù, l’uomo finito nel mirino degli investigatori dopo la denuncia sporta dalla sua ex.

Dal racconto della donna, una 49enne ucraina, si è capito che le prime “fiammate” nel turbolento rapporto sentimentale si erano già viste nel mese di maggio 2009, quando lei aveva riportato la frattura di un mignolo dopo un litigio con l’uomo.

Il particolare non era sfuggito alla squadra mobile, ma allora la persona offesa aveva risparmiato alcuni dettagli sul conto del suo aggressore, con il probabile scopo di evitare che fosse rintracciato.

Tuttavia non si è placata l’attenzione dei poliziotti, che hanno risentito la donna dopo che la stessa, nel novembre 2010, si è rivolta all’ufficio denunce per querelare l’odierno indagato. Dalla denuncia sono emerse situazioni di disagio consistite in rapporti sessuali a lei imposti contro la sua volontà ed ai quali, per sua stessa ammissione, si vedeva costretta a cedere per evitare conseguenze come percosse, abiti strappati e sottrazione della borsa, come era successo in precedenza.
Ora la segnalazione è stata inoltrata all’autorità giudiziaria. L’uomo peruviano è accusato di lesioni, violenza sessuale, furto e atti persecutori.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.