4 febbraio 2011 - Ferrara, Cronaca

Polstrada, più di un incidente al giorno

Bilancio dell'attività svolta dal 20 gennaio al 2 febbraio

Ben 35 incidenti stradali sono stati rilevati dalla polizia stradale di Ferrara in soli 14 giorni, dal 20 gennaio al 2 febbraio. Di questi, 19 hanno causato fortunatamente solo danni, ma ben 15 sono stati le persone ferite. Purtroppo, si registra anche un incidente mortale.

Sono in corso le indagini per una omissione di soccorso, mentre è stato rilevato un veicolo oggetto di furto.

Nel bilancio di queste due settimane di attività della Stradale, 12 patenti sono state ritirate e 4 i mezzi sequestrati.

Nel corso dei servizi svolti dalla polizia commerciale, sono state contestate 14 violazioni, ed è stato effettuato anche un sequestro, nell'ambito di 48 controlli a locali pubblici.

Il vigile di quartiere ha registrato 122 segnalazioni. Nel dettaglio, 25 per manutenzione di carreggiata, 6 per verde pubblico, 4 per occupazioni di suolo pubblico, 8 per aree private incolte, 4 per abbandono di rifiuti e altrettante per presunti abusivismi edilizi, 5 per veicoli abbandonati, 7 relative a caditoie e fognature, 2 in materia di immigrazione/nomadismo, 7 per problemi legati ad animali, 15 per segnaletica, 2 per inquinamento, 6 per manutenzione/danneggiamento di attrezzature in aree pubbliche.

Sono 12 gli oggetti rivenuti o consegnati ai rispettivi titolari.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.