31 gennaio 2011 - Ferrara, Cronaca

Nomade arrestata per furto

Tentava di forzare la porta di una casa ma il proprietario l'ha scoperta

Una giovane nodame è stata arrestata dalla polizia di Ferrara per il reato di tentato furto aggravato. E’ successo nel pomeriggio di sabato. La nomade di vent’anni assieme ad un altro giovane, avvalendosi di un grosso cacciavite stavano tentando di aprire la porta di un’abitazione in via Pisani, a Ferrara, ma, purtroppo per loro, il proprietario li ha scoperti ed è riuscito a bloccare la ragazza.

Una volta arrestata per il reato di tentato furto è stata immediatamente liberata poiché in stato di gravidanza.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.