13 ottobre 2010 - Ferrara, Cronaca, Economia & Lavoro

Oneri e rischi dei trasporti internazionali

Partecipato incontro alla sede della Cassa di Risparmio di Cento

Presso la sede centrale della Cassa di Risparmio di Cento si è svolto l’annunciato incontro sul tema “I trasporti internazionali e gli Incoterms: novità 2010”. Il meeting verteva in particolare sugli oneri e i rischi delle parti ed ha anticipato le novità in vigore dal 1 gennaio 2011 sugli Incoterms. Più di cento erano le aziende della zona intervenute a questo seminario tecnico promosso da Camera di Commercio e Cassa di Risparmio di Cento, che ha avuto come relatore un noto esperto di settore, il prof. Maurizio Favaro. Nel suo breve discorso introduttivo il direttore generale Ivan Damiano di CariCento ha posto in luce la crescente rilevanza del commercio internazionale per il sistema produttivo di casa nostra, un settore cui la Cassa, la “Banca del territorio”, riserva una particolare e concreta attenzione. Il seminario rientra nel progetto annuale “Ferrara International Meeting” organizzato dalla Camera di Commercio di Ferrara (intervenuta con Lucia Bevilacqua) che conta ben dieci incontri tecnici di cui quello di ieri era il terzultimo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.