1 ottobre 2010 - Ferrara, Cronaca

Droga, in manette un "coltivatore diretto"

Sequestrati 240 grammi di hashish e 100 grammi di marijuana

Un ferrarese di 46 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, mercoledì pomeriggio, a seguito di una perquisizione dell’Arma dei carabinieri di Ferrara. L’uomo, L.S., svolgeva la sua attività illecita nel suo appartamento di via Nievo, dove viveva solo, con una pensione d’invalidità. L’operazione dei carabinieri è scattata su segnalazione di alcuni cittadini, che ha condotto al sequestro di 240 grammi di hashish e 100 grammi di marijuana, oltre ad una somma di 800 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. In casa, L.S. teneva anche tutto il materiale necessario a produrre e confezionare la sostanza stupefacente: una lampada ai raggi ultravioletti, un umidificatore per l’aria, un taglierino per suddividere le dosi e un bilancino. Il comandante, maggiore Gabriele Gainelli, in sede di conferenza stampa, ha evidenziato “lo spirito di collaborazione e l’alto senso civico dei cittadini che hanno telefonato al 112. È molto importante – ha aggiunto Gainelli - il contributo della cittadinanza, per rendere più efficace la nostra attività”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.