1 ottobre 2010 - Ferrara, Cronaca, Eventi

Siamoc a congresso

A Ferrara Fiere l'appuntamento annuale della Società Italiana di Analisi del Movimento in Clinica

Dal 4 al 7 ottobre prossimi si terrà presso Ferrara Fiere Congressi il XI Congresso Nazionale Siamoc (Società Italiana di Analisi del Movimento in Clinica) che vedrà partecipare, come relatori e docenti, i più importanti esperti nazionali ed internazionali del settore. Il Congresso sarà inaugurato lunedì 4 ottobre alle ore 17,30 presso la Sala dei Comuni del Castello Estense di Ferrara con la lettura inaugurale del Prof. Giacomo Rizzolatti, neurofisiologo dell’Università di Parma, già da alcuni anni candidato al premio Nobel per la Medicina per le sue importanti scoperte sul funzionamento del cervello umano ed in particolare dei cosiddetti “neuroni specchio”. All’apertura del Convegno saranno presenti autorità quali a Presidente della Provincia, Dott.ssa Marcella Zappaterra, il Sindaco di Ferrara, Tiziano Tagliani, il Rettore dell’Università di Ferrara, Prof. Pasquale Nappi, il Preside della Facoltà di Medicina dell’Università di Ferrara, Prof. Alberto Liboni e i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie ferraresi. Il Convegno è indirizzato a medici specialisti in Riabilitazione, Neurologi, Ortopedici, Bioingegneri, Fisioterapisti, Terapisti occupazionali e laureati in Scienze Motorie. La SIAMOC promuove lo studio e le applicazioni cliniche dei metodi di analisi del movimento ai fini di migliorare la valutazione dei disordini motori, aumentare l'efficacia dei trattamenti attraverso l'analisi quantitativa dei dati e una più focalizzata pianificazione dei trattamenti, e per quantificare i risultati delle terapie correnti. I principali obiettivi del Congresso sono: 1. promuovere un miglioramento delle tecniche di rieducazione motoria tramite l’utilizzo clinico dell’analisi strumentale del movimento, sia come strumento di analisi all’interno di un percorso decisionale e diagnostico orientato alla individuazione del trattamento più adeguato, sia come potenziale strumento terapeutico nella facilitazione al movimento. 2. mettere a fuoco le grandi potenzialità degli strumenti di analisi del movimento come mezzi terapeutici nel facilitare l’acquisizione o il riapprendi mento di un adeguato controllo motorio alterato da diverse condizioni patologiche. La Presidenza e l’organizzazione del Congresso è stata assegnata al Prof. Nino Basaglia, responsabile del Settore di Medicina Riabilitativa del Dipartimento di Neuroscienze/Riabilitazione, dove opera da molti anni uno dei più qualificati Laboratori di Analisi strumentale del Movimento in cui operano il Dott. Mario Manca, responsabile del Laboratorio, ed il Dott. Stefano Cavazza. I lavori del Congresso prenderanno inizio con due corsi precongressuali che si terranno presso Ferrara Fiere Congressi, dove continueranno i lavori nelle giornate del 5, 6 e 7 ottobre 2010.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.