2 settembre 2010 - Ferrara, Cronaca

Colpisce un agente durante il controllo

L'uomo è finito in manette per lesioni e resistenza

Ieri mattina, alle 10, un 27enne nigeriano è stato fermato e controllato dalla polizia in piazzale Castellina, nei pressi della stazione. Bloccato dopo aver tentato la fuga, sarebbe poi risultato in regola, mostrando il documento di richiesta di asilo politico. Ma nel corso degli accertamenti, il 27enne ha colpito un poliziotto con un pugno, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 5 giorni dai sanitari. Condotto in questura per ulteriori verifiche, il ragazzo avrebbe dato luogo ad episodi di autolesionismo, riferiscono gli agenti. Il 27enne è stato quindi arrestato per lesioni aggravate finalizzate alla resistenza a pubblico ufficiale.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.