23 agosto 2010 - Ferrara, Cronaca

'Spesa e via', due libanesi si fanno prendere la mano

Sottratta merce per 130 euro, denunciati per furto

Due giovani di origine libanese indagati per furto presso un ipermercato alle porte della città.
Oltre ai ragazzi è protagonista il sistema di pagamento “Spesa e via”: i due giovani clienti sono transitati con merce pari a 6,94 euro pagata regolarmente ma anche ulteriore merce per complessivi 130 euro di cui non era stato corrisposto il prezzo e che ha mandato in funzione l’allarme antitaccheggio, attirando sui due l’attenzione del personale addetto.

Subito dopo sono stati condotti entrambi presso gli uffici della vigilanza dove nel frattempo è giunto il personale delle Volanti per accertare l’accaduto; al termine gli agenti hanno riconsegnato la merce non pagata al personale dell’ipermercato mentre i due sono stati denunciati a piede liberto per furto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi