19 agosto 2010 - Ferrara, Cronaca

Investito sul marciapiede, muore turista

Un pensionato di 95 anni è stato travolto da un furgone in retromarcia

Investito e ucciso mentre cammina sul marciapiede. È la tragica fine di un uomo di 95 anni, che in questi giorni stava trascorrendo le vacanze con la figlia al Lido delle Nazioni.

Il pensionato, residente a Modena, aveva l’abitudine di fare una passeggiata mattutina lungo viale Portogallo.

È stato proprio lungo quella strada, presso piazza Italia che, ieri mattina, intorno alle 10, un artigiano laghese di 47 anni, facendo retromarcia per posteggiare il furgone di cui era alla guida, non ha notato il pedone, travolgendolo.

L’uomo è morto sul colpo, i sanitari del 118 non hanno potuto che constatarne il decesso.

Sul posto è intervenuta la Polstrada di Codigoro, per effettuare i rilievi in modo da accertare la dinamica.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi