28 giugno 2010 - Ferrara, Cronaca

Matteo Galli nuovo preside di Lettere

E' stato eletto per il triennio 2010-2013 con 31 preferenze su 39 votanti

Il professor Matteo Galli è stato eletto nuovo Preside della Facoltà di Lettere e filosofia per il triennio 2010/2013. Questi i risultati: 60 aventi diritto al voto, 39 votanti, 33 voti validi, 6 schede bianche; 31 voti per Matteo Galli, 1 voto per Luciana Bellatalla, 1 voto per Marco Ingrosso. Matteo Galli è nato a Firenze nel 1960 e si è laureato nel 1983 in Lingua e Letteratura Tedesca con una tesi sugli scritti autobiografici di Elias Canetti. E' stato lettore di Lingua Italiana presso il Romanisches Seminar dell'Università di Colonia e ricercatore presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Padova. Dal '98 al 2001 ha assunto l'incarico di professore associato di Lingua e Letteratura Tedesca presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Palermo. Dal novembre del 2001 è professore ordinario di Letteratura Tedesca presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Ferrara, mentre dall'ottobre 2002 dirige il Dipartimento di Scienze Umane. E' fondatore di "Cult" - Forum di Cultura Tedesca Contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Umane dell'Università di Ferrara.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.