24 marzo 2020 - Ferrara, Cronaca

Coronavirus, il Comune di Ferrara chiude gli sportelli aperti al pubblico

Servizi essenziali garantiti, numero verde e numeri Urp a disposizione

Nei prossimi giorni l'accesso alle sedi istituzionali di dipendenti sarà consentito nei soli casi necessari all'espletamento dei servizi e delle attività indifferibili.

Disposta la chiusura al pubblico di tutte le sedi aperte al pubblico e di tutti gli sportelli fisici con utenza. Per servizi urgenti e/o indifferibili da effettuare necessariamente allo sportello fisico, i cittadini potranno recarvisi unicamente previo appuntamento telefonico e in caso di assoluta urgenza.

Restano attivi e garantiti i servizi di informazione al pubblico tramite numero verde e i numeri dell'Urp, nei consueti orari di ufficio.

Per far fronte all'emergenza sanitaria attualmente in corso e al fine di operare in ottica di massima prevenzione e contenimento della diffusione dell'infezione da Coronavirus (COVID-19), il Comune di Ferrara ha messo in campo - sulla base delle recenti direttive governative e in accordo con le associazioni sindacali - le azioni idonee per cercare di garantire da una parte la tutela della salute del personale, dall'altra la continuità delle sole attività ritenute strettamente indifferibili e necessarie alla gestione dell'emergenza e su 1176 dipendenti del Comune di Ferrara, meno del 20% continueranno a lavorare nelle sedi comunali (tra cui i 160 agenti della polizia locale).

La direttiva che prevede la nuova gestione del lavoro sarà inviata alle Organizzazioni Sindacali e alle RSU e verrà illustrata in tutti i suoi dettagli, oggi, in occasione di una videoconferenza con i rappresentanti sindacali.

In termini operativi sarà costantemente assicurato in presenza e da remoto il supporto al Sindaco e agli Assessori così come è costantemente assicurato, ma da remoto, il supporto al Consiglio Comunale, alle sue articolazioni (gruppi) e alla Presidenza del Consiglio Comunale.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.