22 giugno 2010 - Ferrara, Cronaca

Rapina con cutter al Monte Paschi

Uomo a volto scoperto minaccia un cliente e si fa consegnare 10mila euro

Rapina a mano armata questa mattina alla filiale del Monte Paschi di Siena di viale Cavour. Circa 10mila euro il bottino che è riuscito ad arraffare un ignoto rapinatore presentatosi a volto scoperto all'interno dell'istituto. L'uomo, attorno alle 10.30, è entrato in banca eludendo i meccanismi di controllo, ha estratto un cutter afferrando uno dei clienti e puntandoglielo al collo. Alla cassiera ha quindi intimato di consegnargli il denaro in cassa, circa 10mila euro, che il rapinatore ha riposto in un sacchetto prima di fuggire a piedi indisturbato.

I carabinieri si sono messi subito sulle tracce del malvivente. Si cerca un uomo di 40 anni circa, biondo e alto, dall'accento italiano. Determinanti per le indagini potrebbero essere le immagini riprese dal circuito di telesorveglianza che gli inquirenti stanno visionando.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.