18 febbraio 2020 - Ferrara, Cronaca

Riapre piazza Ariostea dopo i lavori di riqualificazione

Giovedì 20 febbraio l'apertura al pubblico

Piazza Ariostea è pronta alla sua grande apertura dopo il lungo lavoro di riqualificazione che, negli ultimi mesi, ha interessato la piazza estense . Giovedì 20 febbraio è prevista l'apertura al pubblico.

Il cantiere si è alla fine protratto oltre la tabella di marcia, che prevedeva la riapertura di Piazza Ariostea lo scorso autunno.

Il restyling ha riguardato, in un primo momento, il rifacimento dell'illuminazione e il restauro della statua di Ariosto e della sua colonna, per poi spostarsi nella riqualificazione delle gradonate, dell'anello e degli spazi verdi. Rifatta la pavimentazione in conglomerato bituminoso dell'anello interno alla piazza e delle quattro rampe d'accesso, e il marciapiedi lungo corso Porta Mare. 

Nel corso della riqualificazione sono state rifatte le scalinate esistenti sui due lati lunghi della piazza ed è stato realizzato un nuovo accesso a gradini al centro della curva che si sviluppa lungo la via Palestro. Sono stati poi sostituiti i muri perimetrali di contenimento del terreno nei quattro percorsi di accesso all'anello. Creati nuovi percorsi perdonali di delimitazione della piazza, pavimentati al pari delle pedate dei gradini di accesso all'anello, su Corso Porta Mare e sul fronte occidentale della piazza, garantendo l'accesso a Piazza Ariostea dalle strade limitrofe. Sono state inoltre anche riorganizzate le aree di parcheggio al fine di valorizzare le architetture circostanti e garantire accessi in sicurezza.

Il progetto che ha interessato la famosa piazza era di tipo conservativo, prevedendo cioè, nelle parti da sostituire, l'impiego di materiali cementizi in analogia a quelli impiegati nel primo Novecento.

L'intervento di restauro e riqualificazione è inserito nell'intervento Interregiionale "Ducato Estense" del Piano stralcio "Cultura e Turismo", per un importo complessivo di 1.500.000 euro.

La piazza, punto centrale dell'addizione voluta da Ercole I d'Este, riaprirà dunque i suoi spazi con un nuovo migliorato aspetto.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.