10 febbraio 2020 - Ferrara, Cronaca

A Ferrara arriva l’app "Too Good To Go" per combattere gli sprechi alimentari in città

L’applicazione per gli esercizi commerciali: mettere in vendita a prezzi ridotti il cibo invenduto a fine giornata

Arriva anche a Ferrara Too Good To Go, l’app antispreco nata in Danimarca nel 2015 con l’impegno di salvare il cibo e preservare l’ambiente. 

L’app permette a ristoratori e commercianti di prodotti freschi di proporre ogni giorno le Magic Box, delle “bag” con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi, rimasti invenduti a fine giornata e che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo. 

A Ferrara i punti vendita dove si possono acquistare le Magic Box sono i più diversi, tra rivenditori bio, birrerie, wine bar e caffetterie. Si parte con Papparè, che dalla colazione alla cena propone piatti internazionali di qualità, anche vegani e vegetariani e si continua con Capitol, wine bar e caffetteria del centro storico. Non solo, le Magic Box sono disponibili anche da Mazzini 109, specializzato in colazioni e brunch, presso la storica Birreria Giori, all’ombra del Castello Estense. Per una spesa senza sprechi, in prima fila c’è inoltre il supermercato Dimeglio in via Garibaldi. 

La volontà di creare la più grande rete anti-spreco di Ferrara si sposa perfettamente anche con i valori e le iniziative promosse da NaturaSì, nota azienda che si occupa della distribuzione all’ingrosso e al dettaglio di prodotti biologici, naturali, sani e di elevata qualità. 

Presente in 14 Paesi d’Europa con oltre 19 milioni di utenti, più di 40mila negozi aderenti e 28 milioni di Magic Box vendute, Too Good To Go ha permesso ad oggi di evitare l’emissione di oltre 70 milioni di kg di CO2. In Italia, Too Good To Go da aprile è stata lanciata ufficialmente in 23 città con oltre 3.000 negozi aderenti, più di 380mila Magic Box vendute e circa 800.000 utenti. In Emilia Romagna le città aderenti oltre Ferrara sono Bologna, Reggio Emilia e Piacenza. 

“Dopo il successo riscontrato nelle principali città italiane, Too Good To Go continua a diffondersi in maniera capillare e ora è arrivata anche a Ferrara”, spiega Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go. “Scegliere Too Good To Go e i prodotti delle Magic Box significa sostenere tutti i commercianti che si impegnano a limitare sprechi di cibo e risorse”. 

Come funziona "Too Good To Go":

Tramite l’app Too Good To Go, ciascun commerciante ha la possibilità di indicare ogni giorno la quantità di Magic Box disponibili, a seconda di quanto invenduto prevede di avere a fine giornata. D’altra parte, i consumatori possono geolocalizzarsi, cercare i locali aderenti ed acquistare ottimi pasti a prezzi minimi, ridotti in partenza. 

La Magic Box ordinata potrà essere pagata tramite l’app con carta, con Paypal o con i servizi Apple Pay o Google Pay: basterà recarsi al negozio nella fascia oraria specificata, mostrare la conferma al negoziante tramite app e ritirare la Magic Box per scoprire cosa c’è dentro. 

“Grazie all’app - conclude Sapora - vogliamo non soltanto sensibilizzare gli utenti sull’importanza di un consumo consapevole, ma anche riavvicinarli agli esercizi commerciali di prossimità”. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.