15 gennaio 2020 - Ferrara, Cronaca

Addio a Franco Schönheit, ferrarese di origine ebraica sopravvissuto a Buchenwald

Aveva 92 anni

Si è spento ieri, martedì 14 gennaio 2020, nella sua casa di Milano, Franco Schönheit, ferrarese di origine ebraica sopravvissuto alla Shoah. Aveva 92 anni.

Nato nel giugno del 1927 fu arrestato insieme ai genitori il 25 gennaio 1944, e trasferito poi al lager di Buchenwald assieme al padre. Entrambi riuscirono a tornare dal lager nazista.

Il Sindaco di Ferrara Alan Fabbri, insieme a tutta l'Amministrazione comunale, ha espresso un profondo sentimento di cordoglio ai famigliari di Franco Schönheit. "Persona affabile, attenta e sensibile, ho avuto personalmente il piacere e la fortuna di incontrarlo e conoscerlo in occasione delle riprese del recente documentario sulla Shoah a Ferrara. - ha affermato il Sindaco di Ferrara - Con la sua vita e le sue azioni ci ha ricordato prima il dramma delle Leggi Razziali poi gli orrori dell’Olocausto. La sua testimonianza, tramandata in questi anni a diverse generazioni di studenti e adulti che non hanno mai vissuto quei tragici fatti, non verrà mai dimenticata dalla nostra città".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.