24 novembre 2019 - Ferrara, Cronaca

Firmata la lettera di intenti per valorizzare le attività della Giostra del Monaco

Cerimonia a Camposampiero con vicesindaco, presidente dell'Ente Palio e dirigente di contrada

Si è svolta, durante la mattinata di ieri, nella sede del Comune di Camposampiero (PD), la celebrazione della "solenne firma" per l'ingresso della Pro Loco di Camposampiero nell'Associazione Consorzio Terre e Castelli Estensi e della firma del Comune di Camposampiero della relativa Lettera di Intenti con la finalità di sensibilizzare l'interesse pubblico e generale alla promozione e valorizzazione turistica, economica e culturale delle città di Ferrara, Este, Grottazzolina, Camposampiero e Varpalota (Ungheria) facenti parte del Consorzio.

In particolare l'attività del consorzio Terre e Castelli Estensi promuoverà gli eventi legati alla casa d'Este e al periodo di Azzo VII (1215-1264) attraverso La Giostra del Monaco.

Hanno rappresentato il capoluogo estense il vice sindaco e assessore al Palio Nicola Lodi, il presidente dell'Ente Palio della Città di Ferrara Nicola Borsetti e il presidente del Comitato Organizzatore della Giostra del Monaco (Contrada di San Giacomo) Giannantonio Braghiroli.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.