20 novembre 2019 - Ferrara, Eventi

Un’Agenzia per rivivere i ricordi: A.R.E.M (Agenzia Recupero Eventi Mancanti) a Ferrara Off

Sabato 23 novembre torna uno degli spettacoli più amati della stagione passata

Un’Agenzia per riviveTorna a Ferrara Off sabato 23 novembre, alle ore 21.00, uno degli spettacoli più amati della stagione passata: A.R.E.M. Agenzia Recupero Eventi Mancanti con Elena Dragonetti, Francesca Farcomeni, Noemi Parroni, Elena Vanni, una produzione della Compagnia Elena Vanni, vincitrice del Bando Cariplo per la creatività giovanile 2011. Uno spettacolo di drammaturgia e regia in tempo reale, che mette in scena, ogni sera in modo diverso, i ricordi più preziosi degli spettatori, raccolti prima di entrare in sala. A.R.E.M., infatti, è un’Agenzia di Recupero Eventi Mancanti che offre ai clienti la possibilità di rivivere i propri ricordi.

 

Lo spettacolo

A un’ora dall’inaugurazione quattro donne imprenditrici si allenano nel recupero dei ricordi, per essere pronte ad affrontare qualunque richiesta. Ma, saranno in grado di controllare gli effetti dell’esposizione prolungata alle emozioni altrui? Che cosa può succedere se un ricordo viene rivissuto da qualcun’altro? Un “gioco” basato sulla collaborazione del pubblico, chiamato a scrivere un proprio ricordo su un biglietto consegnato all’ingresso. Gli spettatori, senza essere coinvolti direttamente, diventano così protagonisti e co-drammaturghi. Si ride, ci si commuove, ci si sorprende davanti ad attimi di vita già vissuti, riletti e rivisti in un modo nuovo.

 

 

Per lo spettacolo di sabato l’ingresso è di 12 euro per i nuovi soci (inclusa tessera associativa), 10 euro per i soci, riduzioni per Universitari, Under 30 e Under 18.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.