11 novembre 2019 - Ferrara, Cronaca

Dal consiglio voto unanime sulla cittadinanza ad Honorem a Liliana Segre

Il Sindaco: "Nei prossimi giorni contatterò la senatrice".

“Sono particolarmente lieto che il Consiglio comunale di Ferrara abbia risposto in modo positivo e unanime alla proposta di conferire la cittadinanza onoraria alla Senatrice a vita Liliana Segre", questo il commento del sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, dopo il voto unanime e favorevole del Consiglio Comunale di Ferraraalla proposta di conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre. "Ho voluto proporre personalmente il conferimento - ha affermato il sindaco - per evitare qualsiasi strumentalizzazione, in quanto si tratta di un atto che per il suo valore di coesione sociale non può, e non deve, avere un colore politico né tantomeno un'appartenenza partitica. Abbiamo deciso di proporre la cittadinanza ad honorem ad una testimone della tragedia dell'olocausto con l’intenzione di tenere viva la memoria e di unire le coscienze di tutti. Ferrara è da sempre una città in cui la rappresentanza della comunità ebraica è forte e importante e con questo atto intendiamo riconoscere ancora una volta il profondo legame della nostra città con la tragica storia di questo popolo e di tutti i perseguitati".

Il Sindaco Fabbri ha concluso affermando che provvederà a contattare la senatrice per organizzare i prossimi passi e per poter presto formalizzare l’atto con una cerimonia ufficiale.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.