17 giugno 2010 - Ferrara, Cronaca

Università alle urne per eleggere il rettore

Votazioni dalle 9 alle 18 per nominare chi guiderà l'ateneo nel prossimo triennio

Urne aperte, venerdì 18 giugno, dalle ore 9 alle ore 18 presso la Sala Lauree del Rettorato dell’Università di Ferrara, (via Savonarola, 9), dove si terranno le votazioni per eleggere il nuovo Rettore che guiderà l’Ateneo estense nel triennio accademico 2010/2013. In prima votazione e alle eventuali seconda (22 giugno) e terza (24 giugno) risulterà eletto chi avrà raggiunto la maggioranza assoluta dei voti. In caso di mancata elezione lunedì 28 giugno si procederà con il sistema di ballottaggio tra i due candidati che nella terza votazione abbiano riportato il maggior numero di voti. In lizza ci sono il Preside della Facoltà di Giurisprudenza, Pasquale Nappi, e il docente del Dipartimento di Biologia, Remigio Rossi.

L' elettorato attivo è composto da Professori di ruolo, fuori ruolo, Assistenti e Ricercatori (n. 652), Consiglio del Personale Tecnico Amministrativo (n. 30), Personale Tecnico Amministrativo eletto per eleggere il Rettore (n. 28), Consiglio degli Studenti (n. 28), Studenti designati tra gli studenti nei Consigli di Facoltà (n. 5), con un totale di elettorato attivo pari a 743.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.