8 novembre 2019 - Ferrara, Cronaca

Alla guida ubriaco provoca incidente: patente ritirata e segnalazione all'Autorità Giudiziaria

Intervento degli agenti sulla Tangenziale Ovest

Durante la mattina di martedì 5 novembre, un incidente stradale ha coinvolto un mezzo pesante e un'autovettura nei pressi della rotatoria tra la via SS 723 e via Mandela (tangenziale Ovest). L'incidente, avvenuto intorno alle 10:45, non ha provocato feriti. Sul posto è intervenuta una pattuglia del Servizio Infortunistica della Polizia Locale Terre Estensi, insieme al personale ANAS.

Nonostante l'orario mattutino, il conducente dell'autovettura, un cittadino ferrarese di 49 anni, sottoposto ad alcoltest, è risultato positivo con un valore pari a 2.73 g/l, cinque volte oltre il limite legale (0.5 g/l di alcol nel sangue), e di conseguenza è stato deferito all'Autorità Giudiziaria competente per aver provocato un sinistro stradale guidando in stato di ebbrezza. L'autovettura è stata sequestrata ai fini della confisca e la patente ritirata e trasmessa alla Prefettura di Ferrara per la successiva revoca.

Durante gli accertamenti, la persona in questione, probabilmente a causa dell'enorme quantitativo di alcol nel sangue, ha perso i sensi ed è stato immediatamente assistito dagli agenti della Polizia Locale (uno degli operatori intervenuti è anche istruttore di tecniche di primo soccorso), quindi visitato dal personale del 118, fatto intervenire sul posto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.