22 ottobre 2019 - Ferrara, Cronaca

Doppio riconoscimento per la Trattoria Noemi di Ferrara

Premiate a Bologna le migliori carte dei vini dell’Emilia Romagna

Si è svolta nella giornata di ieri, 21 ottobre, la cerimonia di premiazione di “Carta Canta”, l’iniziativa di Enoteca Regionale Emilia Romagna che mira ad avvalorare e riconoscere l’impegno di chi crede nella tipicità del territorio e arricchisce la propria carta dei vini con specialità della regione. “Carta Canta”, infatti, premia le carte dei vini di ristoranti, enoteche, bar, agriturismi, stabilimenti balneari e hotel che propongono un assortimento qualificato di vini dell’Emilia Romagna all’interno dei propri menù. 12 le categorie premiate, più due premi speciali.

 

La Trattoria Noemi di Ferrara si aggiudica due vittorie: MIGLIOR CARTA OSTERIA in quanto è stato selezionato dalla giuria come un "luogo dove compiere un viaggio completo nella cultura enologica della regione Emilia-Romagna. Trattoria Noemi è vincitrice anche del Premio Assortimento Annate Storiche: "il vino del territorio - si legge nella motivazione all'assegnazione - è il vero protagonista, le diverse etichette dell'Emilia e della Romagna sono raccontate e proposte in base alla zona di produzione e al vitigno, in carta numerose bottiglie premiate Slow Wine e Gambero Rosso, molto apprezzata la presenza di verticali in carta.

 

A valutare le carte, una giuria qualificata formata da (in rigoroso ordine alfabetico): Silvia Baratta, Titolare e Responsabile della Formazione di Gheusis, Sandro Cavicchioli, Enologo e Produttore, Dario Di Niso, delegato ONAV per la provincia di Ravenna, Matteo Fantinelli, Owner Hoop Communication, Pietro Roberto Giorgini, Presidente AIS Romagna, Ambrogio Manzi, Direttore Enoteca Regionale Emilia Romagna, Pierluigi Sciolette, Presidente Enoteca Regionale Emilia Romagna, Valentina Togni, Segreteria Organizzativa del Premio Carta Canta - Hoop Communication, Giordano Zinzani, Presidente Consorzio Vini di Romagna.

Il locale che si è imposto come Miglior carta dei vini in assoluto è Les Caves di Sala Braganza (PR), in quanto presenta una "bella carta, ben strutturata, chiara e curata nell’estetica. Buona profondità di gamma e varietà. Bellissimo racconto del territorio lungo la Via Emilia". 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.