15 ottobre 2019 - Ferrara, Cronaca

Via libera alla messa in funzione del riscaldamento con limiti orari e di temperatura

Dal 15 ottobre il via per l'accensione degli impianti termici nel territorio ferrarese

Da oggi 15 ottobre si apre il periodo dell'anno nel quale è consentito accendere i termosifoni e tenere in funzione gli impianti di riscaldamento.

Orari e temperature

Durante la stagione di riscaldamento, la temperatura media degli ambienti delle abitazioni non deve, di norma, superare i 20°C (con una tolleranza di 2°C). In caso di situazioni particolari, determinate dall'entrata in vigore delle misure emergenziali per il superamento continuativo del valore limite di PM10 nell'aria, come da ordinanza del Sindaco, la temperatura massima consentita è di 19°C. Il periodo dell'anno nel quale è consentito tenere in funzione gli impianti di riscaldamento e il numero massimo giornaliero di ore di funzionamento dipendono dal clima della località dove è ubicato l'edificio.
Nella provincia di Ferrara tale periodo è compreso tra il 15 ottobre e il 15 aprile per una durata giornaliera di attuazione di 14 ore tra le ore 5 e le 23.

In molti casi è però possibile mantenere sempre acceso l'impianto. Le limitazioni alla durata giornaliera del riscaldamento infatti non si applicano, tra gli altri, agli impianti a pannelli radianti (generalmente a pavimento), agli impianti centralizzati dotati di una sonda di temperatura esterna e di un programmatore sigillato che regoli la temperatura interna almeno su due livelli: a 20 °C nelle 14 ore previste e a 16 °C per quelle eccedenti con una tolleranza di 2 °C; fanno eccezione anche gli impianti centralizzati in edifici dotati di un sistema di contabilizzazione del calore e di un programmatore per ogni appartamento mediante il quale si possa regolare la temperatura interna almeno su due livelli, o gli impianti individuali regolati da un programmatore con le caratteristiche del caso precedente. Le limitazioni non si applicano inoltre agli impianti termici che utilizzano calore proveniente da Centrali di cogenerazione, con produzione combinata di elettricità e calore, e agli impianti condotti mediante contratti di servizio energia.

 

In caso di condizioni atmosferiche particolarmente avverse si possono accendere gli impianti di riscaldamento, anche al di fuori dei periodi previsti, per non oltre la metà delle ore massime giornaliere normalmente consentite: non è necessario richiedere alcuna autorizzazione.

 

Informazioni e contatti

Per info: consultare la pagina online dell'Unità operativa Energia del Comune di Ferrara all'indirizzo https://servizi.comune.fe.it/9419/orari-e-periodi

Per più dettagliate informazioni, si veda art.12 del Regolamento Regionale 3 aprile 2017, n. 1 (https://servizi.comune.fe.it/7264/il-controllo-degli-impianti-termici-in-regione-er).

Per rispondere alle domande dei cittadini in tema energetico è a disposizione anche lo Sportello Energia del Comune di Ferrara che offre assistenza gratuita in relazione a problematiche di tipo normativo, oltre che su obblighi e adempimenti, e su opportunità di investimenti e finanziamenti. Per info su attività, recapiti e orari dello Sportello Energia consulta la pagina: https://servizi.comune.fe.it/8026/sportello-energia-ferrara

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.