7 novembre 2018 - Ferrara, Cronaca

Calci e pugni ai Carabinieri: arrestato

Intervento dell'Arma a Comacchio per l'aggressione ad una donna, l'uomo ha cercato di sottrarsi al controllo

Nel pomeriggio di ieri, a Comacchio, i Carabinieri del N.O.R.M. della locale Compagnia, con il supporto del personale delle Stazioni Carabinieri di Comacchio e Lido degli Estensi, hanno arrestato nella flagranza del reato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali un 22enne di origine pakistana, spiega l’Arma in una nota.

A seguito di richiesta di intervento pervenuta al 112, i Carabinieri sono intervenuti presso la fermata dell’autobus di via Spina, dove l’uomo, in forte stato di alterazione, aveva aggredito una giovane donna. Alla vista dei Carabinieri, l’uomo ha dato in escandescenza e, al fine di sottrarsi al controllo, ha opposto resistenza colpendoli ripetutamente con calci e pugni tanto da procurare ad un militare delle lesioni al ginocchio guaribili in 30 giorni. L’arrestato, al termine delle procedure, è stato ricoverato in ospedale per degli accertamenti sanitari e alle dimissioni lo stesso sarà trasferito presso l’istituto di pena di Ferrara.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.