19 ottobre 2018 - Ferrara, Eventi

'Apprendisti scienziati autunno 2018'

In programma questo fine settimana al Museo civico di Storia Naturale di Ferrara

Saranno dedicate al mondo dei suoni e al funzionamento dell'udito le  attività didattiche in programma questo fine settimana al Museo civico di Storia Naturale di Ferrara (via de Pisis 24). L'appuntamento di sabato 20 ottobre 2018, alle 15.30, è per i bambini dai 5 ai 7 anni, mentre quello di domenica 21, sempre alle 15.30, è per i ragazzi dagli 8 ai 12 anni.
"Proveremo a 'vedere' i suoni, - spiegano gli organizzatori - a capire come funziona il nostro senso dell'udito e a riconoscere i versi degli animali. E per finire costruiremo un piccolo kazoo da portare a casa".
I laboratori rientrano nel calendario di attività didattiche 'Apprendisti scienziati autunno 2018', organizzate dal Museo civico di Storia Naturale in collaborazione con l'Associazione Didò, che conduce le attività. Per partecipare è necessaria la prenotazione, da effettuare contattando la segreteria didattica del Museo al numero 0532 203381 (lunedì, mercoledì, venerdì - dalle 9 alle 12.30) o all'indirizzo dido.storianaturale@gmail.com. Potranno partecipare 20 bambini per pomeriggio al costo previsto di 6 euro per bambino e 2 euro per l'adulto accompagnatore. E' necessaria la presenza di un adulto accompagnatore pagante.
Ulteriori informazioni alla pagina: http://storianaturale.comune.fe.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.