3 ottobre 2018 - Ferrara

Mostra Just/Art a Ferrara

In anteprima 64 opere di giovani artisti europei

Gli artisti

Le opere sono state realizzate nell’ambito del progetto europeo Artists@Work. Creativity for Justice and Fairness in Europe e sono state prodotte da oltre 80 giovani artisti, provenienti da Italia, Francia, Bosnia ed Erzegovina, impegnati a raccontare i cambiamenti sociali che attraversano l'Europa, saranno presentate in anteprima europea dal 5 al 7 ottobre al Festival di Internazionale a Ferrara nella mostra Just/Art

I linguaggi artistici

Attraverso tre linguaggi artistici – il cinema, il fumetto e la fotografia – Just/Art tratta tematiche connesse alla legalità, la giustizia e la solidarietà per raccontare storie e vissuti dei tre diversi Paesi coinvolti, con l’obiettivo di diffondere valori e buone pratiche.

Artists@Work. Creativity for Justice and Fairness in Europe

I lavori in mostra sono stati realizzati nell’ambito del progetto Artists@Work. Creativity for Justice and Fairness in Europe, promosso dalla Fondazione Unipolis, in collaborazione con Cinemovel Foundation, Libera Associazioni, nomi, numeri contro le mafie, Ateliers Varan e Tuzlanska Amica, e cofinanziato dal programma europeo Creative Europe.

La selezione

I giovani creativi che hanno partecipato all’iniziativa sono stati selezionati attraverso una call internazionale e successivamente accompagnati attraverso workshop e attività di mentoring online da sei artisti professionisti: Pietro Scarnera e Bruno Oliviero per l'Italia, Munever Salihović e Dejan Slavuljica per la Bosnia ed Erzegovina, Stéphane Charpentier e Renaud Personnaz per la Francia. Le opere sono state prodotte grazie a un percorso di "learning by doing", caratterizzato dalla co-creazione tra partecipanti e dall'apprendimento collettivo sul campo, sviluppati nel corso dei tre workshop realizzati in ciascun Paese.

In Italia, in particolare, il progetto ha visto il regista Bruno Oliviero e il disegnatore Pietro Scarnera, con la squadra di Cinemovel Foundation, guidare filmmaker, fumettisti e illustratori nella realizzazione dei propri lavori, riservando particolare attenzione alle nuove forme di narrazione e alla crossmedialità dei linguaggi artistici.

Appuntamento del 6 ottobre

Del progetto e del valore della cultura e dell'arte per trasmettere valori sociali, di coesione e giustizia, se ne parlerà in uno degli incontri in programma al Festival di Internazionale. Appuntamento il 6 ottobre alle ore 11 presso la Sala Estense con Cecilia Conti - Cinemovel Foundation, Roberta Franceschinelli - responsabile area cultura Fondazione Unipolis, il regista Bruno Oliviero, il disegnatore Pietro Scarnera, il fotografo Patrick Willocq, a coordinare la mattinata Daniele Cassandro di Internazionale.

 

 

Tag: Just Art

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.